Editing terminato

Dopo un lavoro durato un paio di mesi oggi abbiamo terminato l’editing del testo con l’editor della casa editrice Aporema, una persona squisita e profondo conoscitore della storia.

Per chi fosse a digiuno di termini propri del mondo dell’editoria, l’editor non è altro che una figura professionale che ha il compito di prendere in mano uno scritto e leggerlo con occhio critico per suggerire/proporre all’autore delle modifiche di forma, sintassi o anche per evidenziare aree di miglioramento narrativo.

Adesso si passa alla fase di impaginazione. Inizio a vedere la famosa luce in fondo al tunnel. Sono elettrizzato all’idea che la gestazione di questo libro stia arrivando al termine.

L’obiettivo, ambizioso, è la pubblicazione per il Salone Internazionale del Libro di Torino (9-13 Maggio).

Seguiranno ulteriori aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest